EUPHORBIA Milii Corona Di Cristo

Home RLP > Elenco Piante > Piante Grasse > Corona Di Cristo Euphorbia Milii

Scheda EUPHORBIA milii

Storia e informazioni generali:

Piantaarbustiva appartenente alla famiglia delle Euphorbiacee

Originaria del Madacascar

Il nome comune deriva dalla leggenda che narra che sia stata utilizzata per preparare la corona di spine posta sul capo di Gesu Cristo

Il nome del genere deriva dal greco euphorbus, Euforbo , medico greco di Giuba re delle Numidia, che secondo Plinio scoprì virtù medicinali di questa pianta.

Questa specie è una semisucculenta, con fusti carnosi e foglie non succulente. I fusti sono legnosi o semi legnosi alla base e portano molte spine acuminate.

Le foglie sono presenti solo sui germogli e nella parte apicale dei rami e sono di forma ovale.

Le infiorescenze , ciazi , sbocciano all'apice dei rami e sono di colore rosso o crema

La foglia è intera ovata 

Il fusto si presenta con molte spine

 

Nutrizione:

  • Esposizione : soleggiata o mezzombra
  • Substrato : utilizzare un terriccio costituito da poca torba mescolatab con sabbia, pozzolana, o pietra pomice per renderlo molto drenante
  • Irrigazione : Regolare nei mesi caldi solo quando il terreno è asciutto
  • Concimazione : tra aprile e settembre utilizzare un fertilizzante bspecifico per piante succulente che sia povero di Azoto e ricco di Potassio

Avversità:

Non sono segnalate avversità per questa pianta

Rimedi:

Come riconoscere Corona di Cristo

In primis dalla foglia e dal fiore. In questa pagina trovi info specifiche su queste caratteristiche. Osserva la pianta che vuoi riconoscere e confrontala con le specifiche tecniche della EUPHORBIA milii Corona di Cristo.


Quanto dura e quando fiorisce:

Lamina foglia: ovata

Durata Foglia: sempreverde

Infiorescenza: solitario

Fioritura: primavera/estate

Altezza, Fusto e Radice

Fusto: eretto

Altezza: 20/100cm

Radice: fascicolata

Odore: inodore

Dove prospera:

Suolo: indifferente

Esposizione: soleggiata

Temperatura: fra 0 e 10 gradi


Caratteristiche della foglia di EUPHORBIA milii Corona di Cristo

icona foglia ovata

Foglia:
ovata

icona foglia intero

Margine foglia:
intero

icona foglia verticillata

Disposizione foglie:
verticillata

icona foglia sempreverde

Durata foglia:
sempreverde

Colore foglia:
colore verde


Caratteristiche del fiore di Corona di Cristo

icona fiore tepali liberi

Fiore:
tepali liberi

Infiorescenza:
solitario

periodo Fioritura:
primavera/estate

colore Fiori:
colore rossi


Piante Simili a EUPHORBIA milii Corona di Cristo per Tipologia

Fagiolo blu

Grasse

GRAPTOPETALUM pachyphyllum

Pianta succulenta appartenente alla famiglia delle Crassulacee Originaria del Messico Il nome del genere deriva dal greco graptos, contrassegnato , e petalon, petalo , per i segni o macchie

Scheda Fagiolo blu
icona foglia ovata
Senecio a collana

Grasse

SENECIO rowleyanus

Pianta grassa appartenente alla famiglia delle Asteracee o Composite Originaria del Sud Africa Il nome del genere deriva dal latino senex, vecchio uomo , e deriva dal ciuffo di peli bianchi che

Scheda Senecio a collana
icona foglia ovata
Sedum

Grasse

SEDUM takesimense

Pianta succulenta appartenente alla famiglia delle Crassulacee Originaria della Corea Il nome del genere deriva da sédo calmare, per le foglie di alcune specie che

Scheda Sedum
icona foglia ovata

Piante Simili a EUPHORBIA milii Corona di Cristo per colore dei Fiori

Vallota

Ornamentali

VALLOTA speciosa

Pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Amaryllidacee Originaria dell'Africa australe Il nome del genere è in onore del medico francese Pierre Vallot. Pianta erbacea

Scheda Vallota
icona foglia lineare
Tulipano

Ornamentali

TULIPA genere

Pianta bulbosa erbacea appartenente alla famiglia delle Liliacee Originaria delle zone montane con climi temperati. ll genere ha avuto origine nei monti del Pamir e nelle montagne

Scheda Tulipano
icona foglia oblunga
Giglio degli Aztechi

Ornamentali

SPREKELIA formosissima

Pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Amaryllidacee Originaria del Messico Il nome del genere deriverebbe da quello del senatore Sprekelen Pianta erbacea bulbosa con un unico stelo

Scheda Giglio degli Aztechi
icona foglia lineare

Hai dubbi vegetali ?

Scrivi un'email, il Dottor Bruno sa sicuramente come aiutare, non appena avrà finito di mettere a posto il giardino! :)