SCUTELLARIA Galericulata Scutellaria

Home RLP > Elenco Piante > Piante Officinali > Scutellaria Scutellaria Galericulata

Scheda SCUTELLARIA galericulata

Storia e informazioni generali:

Pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Lamiacee o Labiate

Originaria delle zone Mediterranee

Il nome generico (scutellaria) deriva da una parola latina il cui significato è "un piccolo piatto, un vassoio o un piatto" e si riferisce ai sepali che appaiono in questo modo durante il periodo di fruttificazione L'epiteto specifico (galericulata) deriva dalla parola latina "galericulatus" (= a forma di casco) e fa riferimento alla parte superiore della corolla a forma di cappello o cappuccio.

Queste piante arrivano ad una altezza di 8 – 30 cm (massimo 50–70 cm).

Le radici sono secondarie da rizoma

La parte sotterranea del fusto è un rizoma. La parte aerea del fusto è eretta e a sezione quadrangolare a causa della presenza di fasci di collenchima posti nei quattro vertici. Gli steli sono generalmente glabri, semplici o con rami arcuati; eventualmente la pubescenza è presente lungo i quattro vertici. Sono presenti degli stolonii basali striscianti.

Le foglie sono disposte in modo opposto a 2 a 2 e ogni verticillo è ruotato di 90° rispetto a quello inferiore. Non sono presenti foglie basali. La lamina è picciolata con forme lanceolate e margini dentellati. La base è arrotondata, troncata o debolmente astata. L'apice è acuto. Quelle inferiori sono ovato-lanceolate con numerosi denti ottusi. La consistenza varia da membranosa a cartacea

Le infiorescenze sono formate da verticilli ascellari sovrapposti con 1 - 2 fiori in disposizione unilaterale. Ogni verticillo è sotteso da una coppia di foglie normali (più o meno simili a quelle basali-cauline).

I fiori sono pentameri : il calice è un tubo campanulato (i sepaliu sono 5 e sono concresciuti) e  l'apice termina in modo bilabiato. Le labbra sono intere e rotonde; a maturità rinchiudono il frutto e acquistano una forma a scodella o scudo (è presente una squama spugnosa sul dorso). Il calice è percorso da alcune nervature longitudinali ed ha una superficie glabra o ricoperta da peli biancastri semplici. Il calice è accrescente e colorato di violaceo.

La corolla a 5 petali è un lungo tubo terminante in modo bilabiato, ossia è una corolla terminante con 4 lobi con struttura 3/1. Il tubo è curvato e allargato all'apice; le labbra sono lievemente pubescenti. Il labbro posteriore è trilobo e forma un casco; quello anteriore è indiviso. L'interno è privo dell'anello di peli caratteristico per questa famiglia. Il colore è purpureo o blu-violetto; a volte anche rosato.

.Come officinale si utilizza per prevenire e curare l'insonnia e la Tensione nervosa

Nutrizione:

Avversità:

Non sono segnalate avversità per questa pianta

Rimedi:

Come riconoscere Scutellaria

In primis dalla foglia e dal fiore. In questa pagina trovi info specifiche su queste caratteristiche. Osserva la pianta che vuoi riconoscere e confrontala con le specifiche tecniche della SCUTELLARIA galericulata Scutellaria.


Quanto dura e quando fiorisce:

Lamina foglia: lanceolata

Durata Foglia: decidua

Infiorescenza: racemo

Fioritura: primavera/estate

Altezza, Fusto e Radice

Fusto: eretto

Altezza: 5/20 cm

Radice: tuberosa

Odore: profumato

Dove prospera:

Suolo: umido

Esposizione: soleggiata

Temperatura: fra 0 e 10 gradi


Caratteristiche della foglia di SCUTELLARIA galericulata Scutellaria

icona foglia lanceolata

Foglia:
lanceolata

icona foglia dentellato

Margine foglia:
dentellato

icona foglia opposta

Disposizione foglie:
opposta

icona foglia decidua

Durata foglia:
decidua

Colore foglia:
colore verde


Caratteristiche del fiore di Scutellaria

icona fiore calice e corolla saldati

Fiore:
calice e corolla saldati

Infiorescenza:
racemo

periodo Fioritura:
primavera/estate

colore Fiori:
colore violacei


Piante Simili a SCUTELLARIA galericulata Scutellaria per Tipologia

Giglio del Perù

Ornamentali

ALSTROEMERIA sp.

Pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Alstromeriacee Originaria del Sud America, Quelle originarie del Cile sono a crescxita invernale, mentre quelle originarie del Brasile sono a

Scheda Giglio del Perù
icona foglia lanceolata
Zenzero crespo

Ornamentali

COSTUS speciosus

Pianta erbacea suffruticosa appartenente alla famiglia delle Costacee Originaria dell'Asia Meridionale l Costus speciosus è una pianta erbacea perenne che cresce fino a 3 metri di

Scheda Zenzero crespo
icona foglia lanceolata
Gaura

Ornamentali

OENOTHERA lindhemeri

Pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Onagracee Originaria dell'America Settentrionale La radice è rizomatosa e i fusti sono sottili e molto flessibili di colore

Scheda Gaura
icona foglia lanceolata

Piante Simili a SCUTELLARIA galericulata Scutellaria per colore dei Fiori

Erba Gatta

Ornamentali

NEPETA cataria

Pianta perenne erbacea appartenente alla famiglia delle Lamiacee Originaria del bacino del Mediterraneo e Ovest Asiatico Il nome comune di " Erba Gatta " deriva dal fatto

Scheda Erba Gatta
icona foglia ovata
Vinca

Ornamentali

VINCA minor

Pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Apocynacee Originaria dell'Europa e dei tropici Il nome del genere deriva dal latino vincire, legare , in riferimento alla capacità

Scheda Vinca
icona foglia ellittica
Verbena

Ornamentali

VERBENA bonariensis

Pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Verbenacee Originaria dell'America del Sud Pianta erbacea annuale e perenne, dal portamento arbustivo e cespuglioso.  Presenta

Scheda Verbena
icona foglia lanceolata

Hai dubbi vegetali ?

Scrivi un'email, il Dottor Bruno sa sicuramente come aiutare, non appena avrà finito di mettere a posto il giardino! :)