BRACHYPODIUM Pinnatum Paleo Comune

Home RLP > Elenco Piante > Piante Erbacee > Paleo Comune Brachypodium Pinnatum

Scheda BRACHYPODIUM pinnatum

Storia e informazioni generali:

Pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Graminacee

Originarie dell'Eurasia

gli habitat tipici sono i prati aridi, le boscaglie e le scarpate; in Italia è una specie comune su tutto il territorio fino ad una altitudine di 2.000 m. s.l.m..

Il nome del genere deriva da due parole greche ("brachys" = breve e "podion" = piccolo piede) e fa riferimento ai pedicelli molto corti delle spighette

Pianta erbacea perenne che raggiunge massimo 12 cm. in altezza. La radice è rizomatosa e stolonifera, il culmo è eretto  e le foglie alterne sono lineari e di consistenza molle e incurvate alla punta. 

L'infiorescenza è una pannocchia 

La foglia è intera lineare

 

Nutrizione:

Avversità:

Non sono segnalate avversità per queste piante spontanee

Rimedi:

Come riconoscere Paleo comune

In primis dalla foglia e dal fiore. In questa pagina trovi info specifiche su queste caratteristiche. Osserva la pianta che vuoi riconoscere e confrontala con le specifiche tecniche della BRACHYPODIUM pinnatum Paleo comune.


Quanto dura e quando fiorisce:

Lamina foglia: lineare

Durata Foglia: sempreverde

Infiorescenza: racemo

Fioritura: primavera/estate

Altezza, Fusto e Radice

Fusto: ascendente

Altezza: 20/100cm

Radice: tuberosa

Odore: inodore

Dove prospera:

Suolo: indifferente

Esposizione: soleggiata

Temperatura: fra 0 e 10 gradi


Caratteristiche della foglia di BRACHYPODIUM pinnatum Paleo comune

icona foglia lineare

Foglia:
lineare

icona foglia intero

Margine foglia:
intero

icona foglia alterna

Disposizione foglie:
alterna

icona foglia sempreverde

Durata foglia:
sempreverde

Colore foglia:
colore verde


Caratteristiche del fiore di Paleo comune

icona fiore tepali liberi

Fiore:
tepali liberi

Infiorescenza:
racemo

periodo Fioritura:
primavera/estate

colore Fiori:
colore assenti


Piante Simili a BRACHYPODIUM pinnatum Paleo comune per Tipologia

Tillanzia

Ornamentali

TILLANDSIA jonantha

Pianta erbacea epifita appartenente alla famiglia delle Bromelicee Originaria dell'America centrale e America del Sud Le Tillandsie sono piante epifite, il che significa che crescono su

Scheda Tillanzia
icona foglia lineare
Tubalghia

Ornamentali

TUBALGHIA violacea

Pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Amaryllidacee Originaria del Sud Africa Il nome del genere Tulbaghia si deve a Ryk Tulbagh, governatore olandese della provincia

Scheda Tubalghia
icona foglia lineare
Papiro

Ornamentali

CYPERUS papyrus

Pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Cyperacee Originaria dell'Africa settentrionale. In Europa cresce spontaneamente in quelle aree dove una presenza abbondante di acque

Scheda Papiro
icona foglia lineare

Piante Simili a BRACHYPODIUM pinnatum Paleo comune per colore dei Fiori

Verbena

Ornamentali

VERBENA tenera

Pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Verbenacee Originaria dell'America centrale Pianta erbacea perenne sempreverde tappezzante con fusti prostrati e foglie lanceolate e

Scheda Verbena
icona foglia lanceolata
Olmo montano

Ornamentali

ULMUS glabra

Pianta arborea appartenente alla famiglia delle Ulmacee Originario dell'Eurasia Albero deciduo di media grandezza potendo raggiungere 25 metri in altezza. La corteccia quando

Scheda Olmo montano
icona foglia lanceolata
Pseuderanthemum

Ornamentali

PSEUDERANTHEMUM laxiflorum

Pianta arbustiva appartenente alla famiglia delle Acantacee Originaria delle isole Fiji. Arbusto sempreverde ramificato con foglie lanceolate lunghe anche 12 cm. I fiori sono di colore

Scheda Pseuderanthemum
icona foglia lanceolata

Hai dubbi vegetali ?

Scrivi un'email, il Dottor Bruno sa sicuramente come aiutare, non appena avrà finito di mettere a posto il giardino! :)